Sequenza Sismica Finale Emilia 2012 - aggiornamento 35

Nella giornata del 23 giugno 2012 la sequenza mostra eventi sismici stzionari non Ml<3.
Le due soglie di Ml=3,5 e Ml=4,3 al momento non sono ancora state superate. 
Eventuale superamento della soglia di Ml=3,5 potrebbe determinare l'inizio di una nuova sequenza sismica di breve termine, così come il superamento di Ml=4,3 potrebbe innescare una nuova sequanza di medio termine. 
Nulla si può dire sulla possibilità che in futuro avvengano terremoti di elavata magnitudo. 
 
 La coda sismica a partire dal 06/06/2012 mostra un numero di eventi giornalieri in diminuizione; a partire dal 14/06/2012 il numero di eventi giornaliri si è attestato al di sotto dei 20.


Comments

Popular posts from this blog

Alcune considerazioni sismotettoniche dell'Italia Centrale

I forti eventi dell'Italia centrale del 18/01/2017: Ipotesi plausibili sulla sorgente sismogenica.

Trasformazione dell'inclinazione reale in inclinazione apparente