Sunday, 6 March 2016

Sismicità attuale in Appennino Umbro-Marchigiano

In Appennino Umbro-Marchigiano si è sviluppata una sismicità di bassa magnitudo diffusa al confine tra Umbria e Marche a partire dal mese di Marzo 2016, dove al momento, l'evento di magnitudo maggiore è quello del 05/03/2016 di M 2.1 (fig. 1).


Figura 1 - sismicità dell'area negli ultimi tre giorni a partire dal 05/03/2016;
La stella indica l'evento di M 2.1 del 05/03/2016.

La sismicità è correlabile a quella degli sciami sismici dell'Appennino, dove gli ultimi eventi tra cui il M 2.1 sembrano concentrarsi maggiormente in un cluster localizzato lungo il confine nord. 

Dalla sismicità storica, si nota come l'area sia stata soggetta a differenti terremoti di magnitudo variabile con gli eventi di max M 6.4 del 1781 e 1352 (fig. 2).


Figura 2 - sismicità storica