Carnevale della Fisica, edizione XXXII - Fisica della Terra

L'edizione di giugno 2012 è stata ospitata nel Blog: "Questione della decisione" di Paolo Pascucci

Il GeoResearch Center Italy - GeoBlog ha partetipato con il proprio contributo dal titolo:

Considerazioni sismotettoniche inerenti alle sequanze sismiche di Reggio Emilia e Parma del Gennaio 2012 (Appennino settentrionale)

L'appennino settentrionale è una catena a falde facente parte del sistema alpino, formatosi durante il Terziario in seguito alla collisione tra due blocchi continentali rappresentati dalla zolla Europea e dalla microplacca Adria, inizialmente connessa alla zolla Africana. A causa di questa colisione, si è formato un piano di subduzione inclinato di 65°-70° circa che immerge verso SW, al di sotto dell'Appennino. Si ritiene infatti che l due sequenze sismiche siano da correlarsi al movimento relativo della placca sovracorrente (Europea) e di quella sottiscorrente (Adria) che va in subduzione.

di: Paolo Balocchi, Tommaso Santagata

Comments

Popular posts from this blog

Alcune considerazioni sismotettoniche dell'Italia Centrale

I forti eventi dell'Italia centrale del 18/01/2017: Ipotesi plausibili sulla sorgente sismogenica.

Trasformazione dell'inclinazione reale in inclinazione apparente