Saturday, 12 November 2011

Ondata di piena del Po

Le previsioni riguardanti le condizioni di marea sembrano più favorevoli rispetto a quanto inizialmente previsto e ciò favorirà il deflusso verso il mare. 

Tutti i rami del Delta rimangono comunque per le prossime 48 ore in criticità moderata. 
I livelli nelle prossime 24 ore rientreranno sotto il livello 1 lungo tutto l’asta da monte fino a Casalmaggiore; rimarranno invece in criticità ordinaria tra Boretto e Borgoforte, mentre rimane una criticità moderata tra Sermide e il mare.

L’onda di piena del Po determina l’allagamento delle aree più prospicenti il fiume e sono quindi interessate le strutture e le attività poste nelle aree golenali aperte. Resta attivato lo stato di attenzione da parte della Sala servizio di piena centrale di Parma e delle strutture AIPo territoriali nelle regioni interessate dal passaggio della piena - Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto - per monitorare le opere di difesa idraulica e intervenire in caso di criticità rilevate.

Fonte: AIPO

No comments:

Post a Comment